34 gli equipaggi al via per la Baja Vermentino – Terre di Gallura

News

Ormai tutto pronto per la seconda tappa della Campionato Italiano Cross Country Rally e SSV 2021. Stavolta sarà la Sardegna a fare gli onori di casa nella manifestazione organizzata dalla Rassinaby Racing. Il percorso si articolerà tra Berchidda e Calangianus con 235 km totali di gara e circa 139 km di tratti cronometrati. Quattro settori selettivi che daranno vita ad appassionanti sfide tra gli sterrati polverosi della Gallura.

34 gli equipaggi che si daranno battaglia nella giornata di sabato 10 aprile. Venerdì 9 invece sarà dedicato alle operazioni preliminari e alle verifiche.

Scarica l’elenco iscritti ufficiale TdG21 – Elenco Iscritti

Nel l gruppo T1 ci saranno Sergio Galletti e Daniele Fontana Sacchetti su Toyota Hilux Overdrive, che hanno vinto la prima prova di campionato all’Italian Baja di fine marzo. A dargli filo da torcere il campione italiano in carica  Lorenzo Codecà, già vincitore della prima edizione del Baja Vermentino nel 2018, insieme a Mauro Toffoli su Suzuki Gran Vitara ufficiale. Saranno protagonisti anche Alessandro Bertuzzi e Alberto Marcon su BMW M6, Andrea Castagnera e Denis Dorigo sulla Nissan Navarra e Andrea Schiumarini (su Mitsubishi Pajero WRC+ ) che avrà al suo fianco Enrico Gaspari, già suo navigatore alla Dakar 2020. Anche un po’ di Sardegna tra gli iscritti con l’equipaggio isolano composto da Giulio Pes di San Vittorio e Marco Pala. L’altro equipaggio sardo è quello composto da Davide Catania e Fabio Salis.

Scarica l’elenco iscritti ufficiale TdG21 – Elenco Iscritti

Bella la sfida anche per il campionato Side by Side. Il leader della classifica Amerigo Ventura sul suo Yamaha YXZ1000R  vedrà tra i suoi sfidanti l’ex motociclista spagnolo Carlos Checa sul Rotax Can AM Maverick X3. Insieme a loro anche  Franco Picco, reduce dalla Dakar e dopo l’esordio all’Italian Baja  al volante del Polaris RZR Turbo. Dirà la sua anche Elvis Borsoi dopo qualche problema nella prima prova friulana.

Per la a categoria T2 arriverà da leader tricolore l’equipaggio Island Motorsport formato dal toscano Andrea Lucchini e Piero Bosco, vincitori dell’Italian Baja. Pronti a dare battaglia  Alfio Bordonaro, campione in carica navigato da Marcello Bono, Andrea Alfano e Stefano Rossi, Marco Cantarello e Francesco Facile e i cugini Trivini Bellini.
Per il gruppo TH saranno protagonisti  Franco Antonio Buda e Sandra Castellani, Samuele Lelli e Gilberto Mene,  Ricky Rickler e Maurizio Dominella.

Scarica l’elenco iscritti ufficiale TdG21 – Elenco Iscritti

Ufficio Stampa Rassinaby Racing

Menu